Accessibilità

"

COMUNE DI CUNEO

Accesibilità

Parco Parri è stato progetto come bene comune per tutti i cittadini e come tale vuole garantire a chiunque pari opportunità nell’accesso agli spazi, ai servizi e prodotti che un parco può offrire.
Rendere un ambiente “accessibile” vuol dire, pertanto, renderlo sicuro, confortevole e qualitativamente migliore per tutti gli utilizzatori, garantendo quindi una reale fruizione dei luoghi e delle attrezzature da parte di chiunque.
In quest’ottica Parco Parri vuol essere un parco per tutti sviluppando un programma di accessibilità ispirato all’“universal design” utilizzando gli strumenti innovativi che possono garantire una fruizione con i vari sensi, tatto, udito, vista e olfatto, in modo da superare eventuali difficoltà percettive di qualsiasi tipo esse siano.
All’interno di Parco Parri sono stati creati percorsi universalmente accessibili in autonomia, analizzando il sistema degli ingressi e i punti nodali di collegamento tra i percorsi, definendo quattro percorsi di fruizione del parco e selezionando ausili e caratterizzazioni delle superfici per garantire l’autonomia.

I percorsi universalmente accessibili in autonomia nel Parco

Il sistema degli ingressi

I punti nodali

Percorso A

Percorso B

Percorso C

Percorso D

Ausili e caratterizzazione delle superfici per l’autonomia

COMUNE DI CUNEO

IL SISTEMA DI
COMUNICAZIONE

Al fine di sviluppare una migliore fruizione e conoscenza del parco all’interno del Parco Parri sono stati progettati particolari totem informativi molto riconoscibili per forma e colore che hanno la funzione di offrire informazioni e mappe di orientamento per tutti i fruitori del Parco.

Le funzioni del Totem per l’accessibilità e la comunicazione

La mappa tattile: strumento di informazione per l’accessibilità

La mappa semitrasparente